Di quali cibi hanno bisogno gli animali domestici come cani e gatti?

Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Ci sono così tanti diversi tipi di cibo per animali domestici che può risultare difficile scegliere quale sia il migliore per il vostro cane o felino. Un nuovo studio ha dimostrato di quali cibi hanno bisogno gli animali domestici.

Di cosa hanno realmente bisogno i nostri animali domestici?

Lo studio a preso in esame le preferenze di cani e gatti, proponendo loro una scelta di quattro tipi di alimenti: cibi ad alto contenuto di grassi, ad alto contenuto di carboidrati, ricchi di proteine ​​e bilanciati. Gli animali hanno mangiato secondo le loro esigenze nutrizionali e non di preferenza.

di quali cibi hanno bisogno gli animali domestici
Gatto e cane. photo credit:Krista Mangulsone by unsplash.com

Alla fine di questa ricerca ne è venuto fuori che i cani hanno ottenuto il 41% delle loro calorie dal grasso e il 36% dai carboidrati, mentre i gatti hanno il 43% dai carboidrati e il 30% dalle proteine. Questo risultato è in contrasto con la convinzione diffusa che i gatti hanno bisogno di un sacco di proteine. In questo caso, i gatti mangiano più proteine ​​e i cani mangiano molto grasso. Tuttavia, nessun cane o gatto ha ottenuto la percentuale più alta delle sue calorie da proteine.

“I numeri erano molto diversi da ciò che il pensiero tradizionale si sarebbe aspettato”, ha detto l’autore corrispondente dello studio, Jean Hall, professore al Carlson College of Veterinary Medicine presso l’Oregon State University. “Alcuni esperti hanno pensato che i gatti necessitassero diete contenenti il ​​40 o il 50 % di proteine. I nostri risultati sono molto diversi dai numeri utilizzati nel marketing e stanno andando a sfidare davvero l’industria del cibo per animali domestici “.

Anche l’età degli animali e la quantità di muscoli hanno influenzato ciò che preferivano mangiare. I gatti più giovani con meno massa muscolare mangiavano più proteine ​​rispetto ai gatti più anziani. Al contrario, i cani giovani mangiavano la percentuale più bassa di proteine, ei cani con una massa più alta di grasso corporeo ricavavano più calorie dalle proteine. I vecchi gatti non erano in grado di rompere le proteine ​​così bene e avevano quantità maggiori di prodotti catabolici che sono collegati alla malattia cardiovascolare e renale negli esseri umani. Ciò significa che i gatti più grandi non dovrebbero mangiare così tante proteine ​​perché il loro corpo non può occuparsene e il cibo scelto in particolare per i gatti più anziani dovrebbe contenere meno proteine.

Questo studio presuppone che gli animali sceglieranno la loro dieta ideale quando ne avranno la possibilità.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.