Sappiamo bene che i gatti prestano molta attenzione alla loro igiene e alla pulizia. Ma quando arriva il momento di fare il bagnetto sembrano proprio essere allergici all’acqua! La domanda che tutti ci poniamo, infatti è: perché i gatti odiano bagnarsi ?

Perché i gatti odiano bagnarsi? Scopriamolo insieme!

I nostri amici gatti non sopportano affatto di bagnarsi, anzi, dalle loro reazioni sembrano proprio essere allergici all’acqua! Esistono diverse motivazioni. Una delle tesi più accreditate viene proposta da Kelley Bollen, esperta statunitense di comportamento animale, secondo cui il mantello dei gatti, quando si bagna, asciuga molto lentamente e tale sensazione di umido procura all’animale un forte disagio.

Ma c’è anche un’altra motivazione: i gatti, infatti, trascorrono la maggior parte del tempo a lavare il proprio mantello. In questo modo, rilasciano su di esso odori che servono non solo a comunicare con altri felini, ma anche a marcare il proprio territorio. Per questo motivo, qualsiasi altro liquido, scorrendo sul loro pelo, toglie gli odori da loro rilasciati e ciò non è affatto una sensazione piacevole.

Perché i gatti odiano bagnarsi?
Perché i gatti odiano bagnarsi? Scopriamolo insieme! (www.petlove.com.br)

Il gatto è un animale abitudinario

I gatti, anche se addomesticati, sono comunque animali dall’indole selvaggia. Amano mantenere la propria indipendenza e seguire i propri istinti. E di natura, sono anche animali abitudinari e non amano le sorprese.

Proprio per questo motivo, è importante abituare il proprio gatto a fare il bagnetto fin da piccolo. Occorre tentare un approccio con l’acqua piano piano, in modo da lasciare il tempo necessario per avvicinarsi, annusare e prendere sicurezza rispettando i suoi tempi. Arriverà il momento in cui il gatto entrerà in acqua da solo.

Leggi anche “10 imperdibili curiosità sui gatti!

Come fare il bagnetto al gatto?

Se il gatto è stato abituato sin da piccolo, grazie ad un processo di socializzazione con l’acqua, non ci sono problemi per organizzare il bagnetto. Anzi, se il gatto riconosce quello del bagnetto come un momento rilassante e piacevole, è l’occasione giusta per coccolare il tuo amico felino.

Se, invece, il tuo gatto non vuole assolutamente essere lavato, non forzarlo. Ritenta in un altro momento in cui è più rilassato. Comunque, nei casi in cui il gatto non ne vuole sapere di entrare in contatto con l’acqua, si può ricorrere a prodotti come lo shampoo per lavare a secco i gatti. infatti, è possibile pulire il gatto anche senza lavarlo.

Consigli prima di lavare il gatto

Per far si che il momento del bagnetto del gatto sia piacevole e rilassante, occorre preparare tutto l’occorrente e seguire alcuni semplici consigli:

  • Tagliare le unghie del gatto, per evitare che improvvisamente, in un momento di paura o di stress possa reagire e graffiarci.
  • Preparare tutto l’occorrente per non lasciare da solo il gatto nella vasca: shampoo, asciugamani, giochi, premi in cibo, spazzole, phon… Attenzione: lo shampoo deve essere apposta per gatti!
  • Prima di portare il gatto in bagno, riempire la vasca, il rumore dell’acqua del rubinetto potrebbe spaventare il gatto. L’acqua deve essere tiepida e non troppa: il gatto deve poter stare in piedi o seduto.
  • Un giochino in acqua può aiutare il nostro amico felino ad associare il momento del bagnetto a qualcosa di divertente.

Non dimenticare che il tuo gatto riesce a percepire il tuo stato d’animo. Quindi, rilassati proprio come se dovessi giocare con lui, lo aiuterà a fidarsi e a vivere questa esperienza in odo sereno.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.