I cani rimangono sorpresi e confusi se, l’odore che stanno seguendo, non corrisponde con quello che trovano.

I cani immaginano ciò che stanno cercando fiutando

I fiuto dei cani è leggendario, l’acutezza del loro fiuto è nota fin dall’antichità, ma la questione se capiscano o meno ciò che stanno odorando non ha ancora risposta.

I ricercatori del Max Planck Institute e della Friedrich Schiller University di Jena hanno deciso di trovare una risposta a questo quesito. I risultati suggeriscono che i cani creano una “rappresentazione mentale” di ciò che stanno seguendo attraverso la scia di odori. Ciò significa che i nostri amici a quattro zampe capiscono cosa stanno annusando, immaginando ciò che troveranno una volta raggiunto l’oggetto annusato ma mostreranno confusione se tale aspettativa non viene soddisfatta.

cani
Il fiuto dei cani (James Barker by unslash.com)

Il team ha lavorato con 48 cani, 25 dei quali erano stati addestrati con la polizia o come parte di una squadra di soccorso, mentre gli altri 23 erano animali domestici senza alcun addestramento speciale. Hanno dapprima partecipato a un pre-test, durante il quale il team ha identificato due giocattoli che ogni cane ha mostrato di preferire quando gli è stato chiesto di recuperare.

Leggi anche: Sai come comunicano gli animali?

I cani sono stati incaricati di seguire una scia di profumo disegnata con uno dei due giocattoli per ogni prova. Alla fine del percorso del profumo (in una stanza adiacente) i cani hanno trovato il giocattolo utilizzato per tracciare la pista (condizione normale) o l’altro identificato nella fase di pre-test (condizione a sorpresa). La metà di quelli coinvolti nello studio è stata assegnata alla condizione normale, metà alla condizione sorpresa.

“Alcuni cani hanno mostrato un comportamento interessante, specialmente nel primo round della condizione sorpresa, che abbiamo chiamato ‘esitazione:’ anche se ovviamente avevano notato il giocattolo, hanno continuato a cercare attraverso l’odore del giocattolo che era stato usato per deporre la scia del profumo. ”

Leggi anche: Fare equitazione fa bene a corpo ed anima!

Il Dr. Bräuer crede che i risultati del test siano una prova che i cani formano una rappresentazione mentale del bersaglio che stanno annusando, il che significa che hanno una concreta aspettativa di ciò che troveranno.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome