Una nuova ricerca approfondisce la relazione che si va a creare tra uomo e i cuccioli di cane.

I cuccioli di cane e la loro dolcezza ci spingono ad amarli di più. Perché?

Quando i cani, nel corso della loro vita raggiungo il massimo grado di bellezza? Clive Wynne, professore di psicologia e direttore della Arizona State University’s Canine Science Collaboratory, dice che è tutto il tempo in cui vengono svezzati.

cuccioli di cane
Cucciolo di cane. Photo credit:
Jairo Alzate by unpslash.com

Wynne e i suoi colleghi scrivono che circa l’80% della popolazione mondiale di cani comprende animali selvatici. Lo stesso Wynne ha avuto ampie opportunità di osservare questi cani selvatici e il loro modo di interagire con gli umani, ad esempio guardando i cani per le strade alle Bahamas. Nonostante l’apparente indipendenza, l’intervento umano è cruciale per la sopravvivenza dei cani selvatici o di strada, scrive il team.

Cosa motiva le persone a intervenire in favore di questi animali?

Uno dei fattori che sembrava promettente per la squadra era la “carineria”. Così si sono proposti di vedere se esiste effettivamente una connessione tra l’età di svezzamento dei cuccioli (il periodo più vulnerabile durante la vita di un cane) e la loro attrattiva per gli esseri umani.

Lo studio ha coinvolto immagini di cuccioli di tre razze (Jack Russell terrier, Cane Corsos e pastori bianchi) prese in età diverse. A cinquantuno partecipanti è stato chiesto di classificare le fotografie in base ai loro livelli di attrattiva. I risultati suggeriscono che l’attrattiva dei cuccioli era più bassa alla nascita, raggiungeva il picco-carineria a circa 10 settimane di età, poi gradualmente diminuita e livellata. Classifiche per gara hanno rilevato che il Cane Corso ha raggiunto la massima carineria a 6,3 settimane di età, i terrier di Jack Russell a 7,7 settimane di età e i pastori bianchi a 8,3 settimane di età.

“Intorno alle sette o otto settimane di età, quando dovranno staccarsi dalla madre e fare la loro strada nella vita, è l’età in cui sono più attraenti per gli esseri umani “, ha detto Wynne.

Leggi anche: Come affrontare l’estate insieme ai nostri amici a 4 zampe?

Aggiunge che i risultati offrono alcune sfumature all’origine e alle relazioni tra uomo e cane. Essendo la più antica relazione uomo-animale che abbiamo formato, questa relazione è spesso propagandata per i suoi meriti pratici: siamo diventati amici dei cani perché intelligenti e utili per la guardia. Ma Wynne dice che i risultati suggeriscono che l’utilità e l’intelligenza dei cani non sono l’unico o il principale motivo su cui basano la loro sopravvivenza.

Leggi anche: Gli animali domestici e gravidanza: piccoli accorgimenti

“Penso che l’intelligenza dei cani non sia la questione fondamentale”, spiega. “Mi sembra che il cane abbia qualcosa di piuttosto speciale e che sono pronti e disposti a fare amicizia con qualcuno. ”

Wynne spiega che mentre altri animali, in particolare gatti e uccelli, hanno dimostrato la capacità di formare legami particolarmente forti con gli esseri umani, i cani lo portano all’estremo. Aggiunge che il punto di cuteness massimo di otto settimane ha un significato biologico ed evolutivo. Il fatto che i cuccioli siano i più attraenti per noi durante lo svezzamento – quando sono più vulnerabili – suggerisce che i cani si sono evoluti in modo specifico per affidarsi alle cure umane, aggiunge il team.

“Per loro, è la base assoluta della loro esistenza. […] essere in grado di connettersi con noi, di trovare un legame emotivo con noi è ciò che rende realmente possibile la loro vita “, dice Wynne.

Il punto di otto settimane è il punto in cui il gancio è più grande, la capacità dell’animale di catturare il nostro interesse è più forte. Ma, avendo afferrato il nostro interesse, continuiamo ad amarli per tutta la vita. “


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.